La tecnologia delle relazioni con i clienti

22 Marzo 2021

Si chiama Customer Relationship Management: in sigla è CRM, ed è esattamente così, come “cierremme”, che viene chiamato nella nostra lingua, per sopperire alla mancanza di una traduzione adeguata.

Nato per definire, in generale, la strategia di gestione delle relazioni con i clienti, il termine ha finito per indicare, nel senso comune, una tecnologia, un software che consenta di gestire tutto ciò che riguarda la relazione con i propri clienti: anagrafiche, preventivi, condizioni di pagamento, fatture, bolle di spedizione, storico degli acquisti, dati, statistiche… e chi più ne ha più ne metta! 

Il CRM costituisce la cabina di regia per la gestione e lo sviluppo del proprio business: più informazioni si hanno sui propri clienti, più sono organizzate e facilmente accessibili, più la nostra attività sarà solida ed efficace. Perché un CRM è molto più che una mera raccolta di schede anagrafiche: è la repository, viva e vivace, di un numero potenzialmente infinito di dati.

Una parte di questi dati, sono proprio quelli che derivano dalla nostra esperienza con il cliente. Contatti presi, visite effettuate, offerte economiche e feedback ricevuti dal cliente. Il CRM è anche questo: un software di contact management che ci permette di tracciare l’evoluzione della relazione commerciale con un cliente. Possiamo anzi dire che in alcuni casi, dovrebbe essere prima di tutto questo! Insomma, un CRM complesso, che risponda a tutte le necessità amministrative di una grande impresa, può essere uno strumento troppo complesso e inutilmente costoso per una piccola azienda.

E proprio a un pubblico di piccole imprese, ditte individuali e professionisti si rivolge l’ultimo nato della famiglia Atoka: Atoka Pocket. Un CRM semplificato, a uso e consumo di una struttura “leggera”, che vi potrà trovare un impiegato amministrativo, un supporto al marketing strategico, un agente commerciale, un assistente alle vendite.

Sviluppata in forma di app perché sia sempre a portata di mano, Atoka Pocket può essere consultata e aggiornata direttamente da mobile. In qualsiasi momento, con pochi tap, l’utente può aggiornare il diario di bordo delle proprie relazioni, dal primo contatto alla proposta, dallo stato della trattativa all’esito.

Il vero punto di forza: non si tratta di una scatola vuota, perché i dati di 6 milioni di imprese registrate sono già integrati nel CRM. La app mette a disposizione tutti i dati ufficiali e proprietari di Cerved Group, leader indiscusso del mercato: un’overview dell’intero database è visibile sin dalla versione free. Ulteriori funzionalità e contenuti – il fatturato, informazioni legali, ruoli in azienda, news di interesse… – sono accessibili passando al piano Sputnik, nella formula mensile o annuale, o sbloccando di volta in volta i campi di interesse. Per abbattere i tempi del data entry e concentrarsi esclusivamente sulla relazione con il cliente, e sul proprio business.

Atoka Pocket si scarica gratuitamente dall’App Store o da Google Play.